Message
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    Vedi e-Privacy Directive Documents

-- IN EVIDENZA --

INSIEME A EXPO
scarica PDF

INSIEME A SCHOOLAB
scarica PDF

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Home Cosa fa

Cosa fa il comitato genitori


Le attività che il Comitato dei Genitori svolge attraverso tutti i genitori attivi, all’interno degli incontri e nei confronti della Scuola e della comunità,  si possono sinteticamente riassumere così:

a)       partecipa alla vita quotidiana della Scuola, informandosi e diffondendo le informazioni su:

  1. i diritti e i doveri delle Famiglie in ambito scolastico;
  2. eventuali normative che modificano l’organizzazione della Scuola;
  3. attività scolastiche complementari, quali servizio mensa e attività natatorie, dove presenti;
  4. iniziative della Scuola di pubblico interesse;

b)       raccoglie fondi e beni da destinare a supporto e integrazione di iniziative a favore della scuola e della comunità scolastica;

c)       promuove e organizza in collaborazione con la Scuola incontri con esperti esterni all’Istituzione, su tematiche di interresse pedagogico, educativo, didattico, per creare maggiori e ulteriori  opportunità di riflessione e di confronto tra i genitori, tra i genitori e la Scuola;

d)    dialoga con i Consigli di Zona e le componenti di genitori delle altre scuole per confrontarsi sulle problematiche comuni in modo da trovare soluzioni condivise;

e)    in occasione degli incontri, i genitori discutono e si confrontano, democraticamente, su tematiche e problemi che coinvolgono la Scuola e il sistema scolastico, nell’intento di formulare proposte concrete per la soluzione dei problemi di volta in volta riscontrati, proponendo agli Organi Istituzionali Scolastici, attraverso i rappresentanti dei genitori al Consiglio di circolo e nell’ambito dell’interclasse, le attività e le iniziative di comune interesse affinché la Scuola possa condividerle, promuoverle e sostenerle.

AVANTI